Avete detto esercizi?

Tutti noi, indipendentemente dall’età, riconosciamo che l’esercizio fisico ci fa bene. Se ci atteniamo a ciò che significa la parola “esercizio”, dal latino, “exercitium”, questo significa l’atto di fare esercizio, esercitare o esercitarsi. Questi verbi si riferiscono al fatto di praticare un’attività, un’arte, un’occupazione o una professione. Da parte mia, riconosco di aver faticato a scoprire la sua dimensione più profonda, forse a causa della mia maniera attiva di vivere, o per l’attivismo della società occidentale, o forse per la formazione ricevuta. A me hanno parlato molto della preghiera, ma nessuno mi ha aiutato a esercitarmi in essa. Ho studiato molta teologia, ma nessuno mi ha aiutato a… digerirla. La verità è che nel mio servizio pastorale, per lungo tempo, ho dato la priorità a informarmi e formarmi, per poi trasmetterlo con una pedagogia attiva. Oggi mi sono reso conto, e ne sono convinto, che se prima non faccio “esercizio”, cioè se non lo assumo e lo faccio mio, difficilmente riuscirò a trasmetterlo. Continua la lettura di Avete detto esercizi?

(Español) Convivencia del Grupo español. Agosto 2018

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Spagnolo Europeo. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua alternativa. Puoi cliccare sul link per cambiare la lingua attiva.

Hace un mes, entre el 5 y el 11 de agosto, tuve la suerte de vivir un encuentro en compañía de otras veintiséis personas, en el Monasterio de la Estrella, ubicado en el centro de la comunidad autónoma de La Rioja.

Cultivar la interioridad ha sido el primer objetivo que hemos vivido. Partiendo de mi realidad cotidiana y compartiéndola con el resto he podido adentrarme en cuan superficiales son mis relaciones conmigo mismo, con los que viven a mi alrededor y con Dios, al tiempo que el compartir nos ha ayudado a constatar las dificultades externas e internas que permiten conocernos en profundidad y hacernos conscientes de nuestra realidad más íntima y de nuestras aspiraciones. Continua la lettura di (Español) Convivencia del Grupo español. Agosto 2018

LA SPIRITUALITA’ PREVALE SULLA PASTORALE

In generale, il rinnovamento ecclesiale inizia con le attività pastorali. Il nostro servizio per un Mondo Migliore ha sempre voluto contribuire al rinnovamento della Chiesa e alla trasformazione di una società più giusta e fraterna. A metà degli anni ottanta del secolo scorso, il Gruppo Promotore ha fatto un’opzione per rinnovare la pastorale attraverso progetti che avevano lo scopo di essere un rinnovamento globale e completo della parrocchia, della diocesi, della vita religiosa, della gioventù, della famiglia. Continua la lettura di LA SPIRITUALITA’ PREVALE SULLA PASTORALE

Il racconto facilita l’incontro e aiuta il proprio sviluppo personale

Ho dovuto fare un lungo percorso per scoprire gradualmente che gli eventi significativi accaduti nella mia vita quotidiana, mi sono rimasti più chiari, più ordinati e maggiormente assimilati e vissuti nella misura in cui, successivamente, mi sono fermato a verificarli e a cercare di metterli per iscritto sotto forma di racconto.

Continua la lettura di Il racconto facilita l’incontro e aiuta il proprio sviluppo personale

(English) To all the sisters and brothers members of the South Korean Group

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano, Spagnolo Europeo e Francese. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the default language of this site. Puoi cliccare su uno dei links per cambiare la lingua del sito in un’altra lingua disponibile.


We are pleased with the step that has taken place between the two Koreas: from the truce to the pact of peace.
We recognize that the road ahead is arduous and complex since it is an international conflict which arose a long time ago.

With all our heart we wish that, with the help of the Spirit of the Lord, you may reach PEACE.

Thanks to those who have made it possible!
Congratulations to North Korea and South Korea, to all peoples who seek peace!
We hope all the axes are buried and forests of harmony may grow and we can live as brothers, equal and free!
We can not stop dreaming, believing and creating.

May the Promoting Group of Movement for a Better World
feel more and more encouraged to be a Peacebuilder,
from justice and mercy.

Vivere la tua vita quotidiana

Che cosa ha a che fare la vita quotidiana con i segni dei tempi? Che cosa ha a che fare con Dio? Che cosa ha a che fare con ciò che sono, o che faccio e voglio nella vita? Cosa c’entra con la realtà che vive il nostro paese?

Se lo consideri a prima vista, dirai: NIENTE, che la tua vita “di routine” o di “ogni giorno” è una cosa, e che il resto è tutta un’altra cosa. Questo è quello che ho pensato e che mi sono chiesta quando ho vissuto per la prima volta l’Itinerario “Segni dei tempi. Ascolto condiviso della realtà”, ma andando avanti con gli itinerari (questo e altri) che ho vissuto, mi rendo conto che sì, ha molto a che fare.

Continua la lettura di Vivere la tua vita quotidiana

CONVIVENZA DEL GRUPPO SPAGNOLO

Con il Gruppo Spagnolo abbiamo vissuto una Convivenza dal 7 al 10 dicembre a Madrid. Come sempre, sono stati dei giorni molto gratificanti e produttivi. Abbiamo condiviso la vita, le speranze, le preoccupazioni, la preghiera, le idee e perfino le ricette di cucina.

L’incontro è stato reso molto speciale dall’integrazione al Gruppo di due coppie, che sono state un’iniezione di forza e coraggio: Mª José e Bernat e Luisi e Antonio.

Continua la lettura di CONVIVENZA DEL GRUPPO SPAGNOLO

Discernere I Segni Dei Tempi

Una delle cose che più ha attirato la mia attenzione, quando sono entrato nel Servizio di Animazione per un Mondo Migliore, è stata la “lettura dei segni dei tempi”. Erano realmente i miei primi anni di sacerdozio, avevo la mente ancora molto piena di teologie, e fu una novità sentirmi invitato a leggere la realtà a partire da una coscienza critica. Ricordo ancora la sua dinamica: raccogliere fatti, raggrupparli per eventi, fare su di essi il discernimento profetico alla luce della Parola di Dio, per intraprendere, alla fine, l’impegno.

Continua la lettura di Discernere I Segni Dei Tempi